Hakan Sukur, da stella della Turchia ad autista Uber negli Usa: ''Erdogan mi ha tolto tutto''

Duro sfogo del 48enne ex attaccante (in Italia ha giocato con Torino, Inter e Parma), costretto a emigrare negli Stati Uniti dopo i dissidi con il presidente turco: ”Privato del diritto di libertà, non mi è rimasto niente”. Nel 2016 fu accusato di aver partecipato al colpo di…

Source: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.