Francia, nuovi scontri sulle pensioni. Primo passo indietro del governo sulla riforma

Il premier Philippe scrive ai sindacati: revocata temporaneamente dal progetto di legge la misura più contestata: l’età pensionabile a 64 anni

Source: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *