Diritti, Cappato: “È stata dura ma ora anche i preti scrivono per ringraziarmi”

La Corte di Assise di Milano, dopo la sentenza della Corte costituzionale, lo ha assolto dall’accusa di aiuto al suicidio. E al momento della lettura del verdetto ha pianto. Ma perchè gli è arrivata la notizia della morte della madre. E ora dice: “”È stata lunga e dura e non è…

Source: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *