Il flop dell'anticipo del Tfr per i pensionati pubblici: poche banche convenzionate, le domande restano al palo

Il meccanismo introdotto con Quota 100 prevedeva la possibilità di farsi prestare fino a 45 mila euro a condizioni agevolate, in attesa di rivedere l’indennità di fine servizio. I sindacati: “La toppa è stata peggiore del buco”

Source: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *