Regionali in Calabria, una villa abusiva sulla strada del candidato grillino Francesco Aiello

Tar e Consiglio di Stato hanno condannato il professore e suo fratello a demolire un piano dell’abitazione. Ma la casa è ancora lì. Proprio ieri il docente dell’Unical ha sciolto la riserva accettando di correre come governatore

Source: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *